BRANDING OLFATTIVO

Golden View Suite

Qual è il logo olfattivo dell’hotel più piccolo del mondo? Una suite segreta, dotata di una vista straordinaria: sia dalle finestre che dalla terrazza panoramica, sembra quasi di poter toccare il Ponte Vecchio con un dito.

cliente
Golden View Suite
anno
2024

Il cliente

La Golden View Suite rappresenta l’essenza dell’esclusività e del lusso nel cuore di Firenze, qualificandosi come l’hotel più piccolo del mondo con la sua unica stanza di 50 mq. Questa suite segreta offre una vista mozzafiato sul Ponte Vecchio, così vicino che sembra di poterlo toccare, mentre il fiume Arno scorre tranquillo poco più in basso. Dalle finestre si possono anche ammirare gli Uffizi e, con un po’ di attenzione, la storica Società Canottieri Firenze.

La Suite

Acquistata da un facoltoso imprenditore arabo, la suite è stata ristrutturata per diventare una dimora fiorentina che celebra l’eccellenza artigianale dell’Oltrarno. Poi, l’amore a prima vista ha colpito Tommaso Grasso e sua moglie Sara, proprietari del ristorante Golden View, che hanno acquistato questa gemma per offrire un’esperienza unica. Con pareti e soffitti affrescati in stile rinascimentale, un caminetto accogliente, letto a baldacchino, mobili d’antiquariato e una cucina attrezzata per eventi privati, la suite trasforma ogni soggiorno in un’occasione indimenticabile, che sia una notte romantica o una celebrazione speciale.

L’identità olfattiva

Il profumo d’ambiente della Golden View Suite è stato creato su misura dall’azienda Ephèmera per narrare la magia di questo luogo. Tra le linee delle finestre degli Uffizi si intravedono le statue e le opere degli artisti più illustri, dalle arti alla letteratura alla musica. Al calare del sole, la luce rossa avvolge la città e tutto ciò che la circonda. Questo profumo racchiude la sensazione delle luci del tramonto, sperimentate affacciandosi sulla terrazza della Golden View Suite, e la sensazione dei velluti rossi e degli affreschi sul soffitto. Una fragranza raffinata ed elegante, capace di evocare un’atmosfera accogliente e di far sentire un po’ come a casa, grazie alla delicata nota di latte. Questa scelta profumata non è casuale: omaggia i forti valori familiari e di accoglienza che permeano la Golden View Suite e il rinomato ristorante Golden View. Sara, non solo un’imprenditrice esperta ma anche una mamma premurosa, guida questa sinfonia di accoglienza e gentilezza, trasmettendo calore umano in ogni gesto e parola. Se la bellezza potesse essere racchiusa in un profumo, sicuramente sarebbe l’essenza che pervade la Golden View Suite.

L’utilizzo del logo olfattivo

La profumazione d’ambiente è adottata come segno di accoglienza all’interno della suite, ed è diffusa anche sulla biancheria del bagno per creare un’impronta olfattiva costante.

Il processo creativo

 

 

STEP 01

Analisi della brand identity e intervista a Sara, decision maker della fragranza

STEP 02

Creazione dei campioni di fragranze

STEP 03

Scelta della profumazione e diffusione con arredo olfattivo