The Green Circle di Isabella Goldmann: Un’Innovativa Esperienza Sensoriale e Sostenibile

Autore: Redazione Data: 10 Gennaio '24 Categoria: Branding OlfattivoNews & Eventi

Il progetto “The Green Circle” di Milano Home 2024, curato personalmente dall’architetto Isabella Goldmann, rappresenta un’innovativa iniziativa che supera il concetto tradizionale di design e architettura. Il focus è su 60 prodotti ancora poco diffusi e poco conosciuti, ognuno con una storia di grande attenzione alla qualità e realizzato con cura, resistenza, resilienza, affetto, rispetto e genialità. Questi prodotti, selezionati con cura dall’architetto Goldmann, non solo incarnano l’estetica ma raccontano storie di ricerca e passione, promuovendo un approccio sostenibile all’abitare.

Per la prima volta, l’architetto Goldmann integra all’interno dei suoi progetti un elemento sensoriale importante e potente: l’olfatto. Uno dei sensi più potenti rispetto agli altri, capace di creare armonia e benessere, ma soprattutto di riportarci indietro nel tempo a contatto con le nostre memorie olfattive. Il logo olfattivo di RareMood e del progetto “The Green Circle” viene presentato per la prima volta a Milano Home 2024, nell’area specifica dedicata alla sostenibilità. Un’opera olfattiva sartoriale, studiata per esprimere olfattivamente i valori dei due progetti, avvolge i visitatori in un’esperienza multisensoriale che rimarrà impressa nella memoria olfattiva.

Isabella Goldmann: Architetto delle Nuove Frontiere Sostenibili

Isabella Goldmann, figura di spicco nella bioarchitettura e influente opinion leader sulla sostenibilità, ha lasciato un segno indelebile attraverso il suo bestseller “Un Bio Architetto per Amica”. Il suo approccio, basato sulla bioarchitettura, fonde la bellezza con l’attenzione a aspetti chimici, fisici ed ergonomici per creare abitazioni serene e sostenibili. Goldmann, con il suo impegno decennale nel campo, è una guida autorevole verso nuove visioni dell’abitare, dove la casa diventa un rifugio di benessere e sostenibilità.

“The Green Circle” e i 60 Prodotti Unici

Il progetto “The Green Circle” è una celebrazione di 60 prodotti selezionati attentamente per la loro straordinaria qualità e unicità d’uso. Ogni oggetto racconta una storia di ricerca, passione e impegno verso la produzione di beni belli, intelligenti e utili. Questi prodotti non solo si distinguono per la loro eccellenza, ma hanno anche il potere di generare emozioni, fissare ricordi e trasmettere meraviglia. Il progetto mira a rivoluzionare il modo in cui percepiamo e acquistiamo oggetti per la casa, promuovendo la sostenibilità e un consumo consapevole.

Il Contributo Femminile e l’Impegno Sociale nel Progetto

Un aspetto significativo del progetto è l’impegno al femminile. Isabella Goldmann, promotrice del ruolo delle donne nell’architettura e nella sostenibilità, evidenzia il valore delle donne nel promuovere l’innovazione sostenibile e la ricerca di soluzioni ecologiche per un futuro migliore. Il progetto non solo sfida le convenzioni nel design e nell’architettura, ma si impegna anche a sostenere principi etici e sociali.

The Green Circle” a Milano Home: Un’Esperienza Unica

In occasione di Milano Home, evento di spicco programmato dall’11 al 14 gennaio 2024 presso Fieramilano Rho, Isabella Goldmann porta avanti il progetto “The Green Circle”. Questa iniziativa offre ai visitatori un’opportunità unica di esplorare e valutare la qualità dei beni di consumo per la casa, promuovendo una maggiore consapevolezza della sostenibilità e dell’importanza di un approccio etico agli acquisti.

Il Logo Olfattivo RareMood e “The Green Circle”

La fragranza creata su misura per RareMood e, di conseguenza, per lo spazio “The Green Circle,” è un profumo per ambiente non invadente che delicatamente genera un’atmosfera sensoriale, elevando lo stato di comfort emotivo e connettendosi con la parte più emozionale delle persone che abitano o visitano uno spazio. 

Questa profumazione trasmette un senso di armonia e contribuisce a costruire il concetto di bellezza per l’anima, aspetti fondamentali nei progetti realizzati dallo Studio Goldman & Partners. 

Non si tratta solo di decorare l’ambiente attraverso un profumo, ma di comunicare messaggi, la propria storia e identità, i valori che sono alla base della storia professionale dell’architetto Isabella Goldman e, allo stesso tempo, del progetto “The Green Circle.”.

Il logo olfattivo contiene note olfattive sia sintetiche che naturali, con elevata biodegradabilità, bassa tossicità acquatica, sostenibilità ambientale, etica e circolare, e conformità alle normative cosmetiche vigenti. Le note olfattive naturali sono costituite da oli essenziali naturali. Per questo progetto di branding olfattivo, sono stati selezionati due produttori speciali. Innanzitutto, un’azienda italiana, una società storica che produce oli essenziali in Calabria da sei generazioni, membro dell’UNION FOR ETHICAL BIOTRADE, con un controllo delle produzioni delle materie prime rispettoso delle persone e della biodiversità. Le coltivazioni sono biodinamiche, nel pieno rispetto del territorio e con estrema attenzione agli sprechi. Infine, un’azienda francese leader nella coltivazione e acquisto di materie prime sostenibili, con grande attenzione alla sostenibilità sociale. Gli oli essenziali e le assolute commercializzati sono oggetto di attenta selezione dei fornitori, garantendo il rispetto di regole importanti del buon vivere civile, come il divieto di lavoro minorile, l’uso di pesticidi, la politica di coltivazione, ecc. L’azienda cerca di utilizzare prodotti attenti ai costi di produzione dei contadini per garantire loro una remunerazione equa e giusta. Inoltre, per alcuni prodotti, l’azienda detiene le proprie coltivazioni, controllando minuziosamente e completamente il processo produttivo e i costi.

Manifesto delle Fragranze: Una Celebrazione della Natura e dell’Eleganza

Nella creazione del logo olfattivo ci siamo lasciati guidare da un principio cardine nel mondo della bioarchitettura e dell’innovazione sostenibile: portare la natura in casa, che sia sotto forma di sole, aria, colore o verde. Abbiamo inoltre inserito il legno, che rappresenta il materiale sostenibile e biocompatibile per eccellenza. Non potevano mancare note che rievocassero l’importante contributo femminile e il ruolo delle donne nel campo dell’architettura e della sostenibilità. Infine, abbiamo aggiunto un tocco di felicità sprizzante che si genera quando si riesce a creare una casa o uno spazio salutare, bello e in armonia con l’ambiente e il benessere delle persone. Tre proposte che parlano di natura e di semplicità, con un background elegante, discreto e una leggera persistenza.

Le Note Olfattive

La fragranza si apre con una sensazione di gioia, felicità e vitalità grazie alle note soleggiate e spensierate del limone che si uniscono alle note dell’oro verde della Calabria, il bergamotto, uno degli ingredienti più spettacolari e poliedrici della palette dei naturali. Conosciuti anche come rose baies, i grani di pepe rosa donano un tocco brillante, tagliente e cipriato alla composizione, creando un fil rouge che si intreccia con l’acqua di rosa, nota anche come acqua di Venere, ottenuta dalla lavorazione dei pregiati petali di rosa damascena. Il “sole” che irradia e illumina la composizione è rappresentato dai fiori di Cananga, di colore giallo, carnosi e profumatissimi. Nelle note di cuore non puoi sottrarti all’odore dei fiori di limone, uno dei profumi più intensi e vibranti. Etereo, ancestrale, sfuggente, capace di rievocare immagini, memorie e sensazioni sopite, dimenticate. La fragranza si arricchisce ulteriormente con la presenza del fiore di iris, un ingrediente chiave in molte fragranze classiche nel corso della storia, capace di regalare una sensazione di raffinatezza ed eleganza tipica del savoir-faire italiano. Nelle note di fondo, si avverte la dolcezza della vaniglia che si unisce al profumo soave, balsamico e profondo di uno dei legni più maestosi e leggendari, il legno di cedro, simbolo di spiritualità e immortalità. La composizione olfattiva si completa con la presenza della foglia verde del patchouli, evocando l’immaginario di una natura tropicale lussureggiante e regalando una sensazione finale avvolgente.

 

Concludendo, “The Green Circle” di Isabella Goldmann si presenta come un progetto rivoluzionario che non solo celebra la sostenibilità e la qualità dei prodotti, ma aggiunge un’esperienza sensoriale unica attraverso il logo olfattivo RareMood. Un connubio di eleganza, natura e impegno sociale, trasformando l’abitare in un’esperienza completa e consapevole.

Vuoi saperne di più sul mondo dei profumi?